Il nome della Villa

La nostra villa prende il nome dalla persona della Maddalena citata nei Vangeli, la Maria di Magdala che ha dato il nome alla nostra Isola Madre. L'arcipelago è formato da 62 isole e isolotti che si estendono per una superficie di 5.134 ettari, la parte marina si estende per 15.046 ettari.

Il Parco Nazionale ha un'estensione - tra terra e mare - di 20.180 ettari. Uno sviluppo costiero di 180 chilometri. 
La Santa Patrona dell'Isola (Maria Maddalena) si festeggia il 22 luglio.
Il ministro di Dio Don Joseph Achkarian, di origine Armena, ha voluto omaggiare la Villa con questo splendido ed unico dipinto originale nel 250° dalla Fondazione della Città.

Il quadro, attualmente risiede nella Villa.

Fangotto

Fangotto è una delle prime aree scelte per insediarsi nell'Arcipelago.

Una delle 8 aree storiche in cui avvenne il popolamento dell'arcipelago tra il 1650 e il 1767. I Corsi, prima del periodo dei Savoia, iniziarono a transumare con il bestiame, prima nelle isole di Spargi e Santa Maria poi nella parte a nord dell'isola di La Maddalena, ma anche a Caprera. Fangotto e le altre 8 aree limitrofe, hanno visto sorgere piccole abitazioni (capanne) e (baracche). Erano circa 75 le persone registrate nel 1767. Vicino alla Villa (di antiche origini), a circa 2 km, vi  è la prima chiesa dell'Isola: 
Chiesa dedicata alla S.S. Trinità. La sua festa è tra Maggio e Giugno.   

(In foto qui sotto)

La SS.Ma Trinità dei Miracoli

Il contenuto di Google Maps non è mostrato a causa delle attuali impostazioni dei tuoi cookie. Clicca sull' informativa sui cookie (cookie funzionali) per accettare la policy sui cookie di Google Maps e visualizzare il contenuto. Per maggiori informazioni, puoi consultare la dichiarazione sulla privacy di Google Maps.

Come arrivare alla Chiesa?

Dal porto turistico proseguire verso l?ospedale e da lì seguire su Via Guardia Gellone. All'incrocio con via Trinità e Via comandante Avegno, proseguire sulla sinistra su via trinità per circa 3 km. Oltrepassare il Campo Santo, siete arrivati. 

La Maddalena

La Villa si trova all'interno del  Parco Nazionale dell'arcipelago di La Maddalena, composto da 60 tra isole e isolotti distribuiti nell'area marina nord orientale della Sardegna. 

 

Quest'area protetta si estende su una superficie terrestre di circa 5.000 ettari e su una superficie marina di circa 15.000 ettari, disponendo di ben 180 km di costa. Essa racchiude un ambiente di rara bellezza, tranquillità e armonia rinomato per le sue incantevoli spiagge e per la gran diversità e ricchezza di flora e fauna.

 

L'isola di La Maddalena é la più grande delle isole dell'arcipelago. Villa Magdala si trova nella zona denominata Fangotto.